Antonio Meneses

Violoncello

Biografia

Nato a Recife, in Brasile nel 1957 da una famiglia di musicisti, Antonio Meneses ha iniziato gli studi di violoncello all’età di dieci anni. A sedici anni ha incontrato il famoso violoncellista Antonio Janigro che lo ha portato in Europa per seguire i suoi corsi a Düsseldorf e Stoccarda. Nel 1977 Antonio Meneses ha vinto il primo premio al ‘Concorso Internazionale ARD’ di Monaco e nel 1982 ha ricevuto il primo premio e la medaglia d’oro al ‘Concorso Tchaikovsky’ di Mosca.

Apparso in tutte le capitali musicali di Europa, Nord e Sud America e Asia, Antonio Meneses si esibisce regolarmente con molte delle principali orchestre mondiali: la Filarmonica di Berlino, la Sinfonica di Londra, la Sinfonica della BBC, l’Orchestra del Concertgebouw, la Sinfonica di Vienna, l’Orchestre National de France, la Filarmonica Ceca, l’Orchestre de la Suisse Romande, l’Orchestra della Radio Bavarese, le Filarmoniche di Monaco e New York, l’Orchestra di Filadelfia, la National Symphony Orchestra (Washington D.C.) e la NHK di Tokyo. Tra i direttori d’orchestra con cui ha collaborato ci sono Claudio Abbado, Semyon Bychkov, Riccardo Chailly, Charles Dutoit, Daniele Gatti, Neeme Järvi, Mariss Jansons, Herbert von Karajan, Kurt Masur, Riccardo Muti, Kent Nagano, Andre Previn, Mstislav Rostropovich, Kurt Sanderling, Vladimir Spivakov, Yuri Temirkanov e Christian Thielemann.

Antonio Meneses è anche ospite regolare di numerosi festival musicali quali il Festival di Salisburgo, le Festwochen di Vienna e Berlino, La Grange de Meslay, il Festival Primavera di Praga, il ‘Festival Pablo Casals’ di Porto Rico, il Mostly Mozart Festival di New York, i Festival di Tanglewood e Ravinia, il Festival di Lucerna, il Festival di Colmar e il Festival di Musica da Camera di Gerusalemme.

Attivo musicista da camera, Antonio Meneses collabora di frequente con il Quartetto Vermeer e il Quartetto Emerson; ogni estate si esibisce in concerto a Siena e in duo con pianisti quali Gérard Wyss e Menahem Pressler.

Collabora anche con artisti del calibro di Maria João Pires, Nelson Freire e Cristina Ortiz.

Inoltre Antonio Meneses ha fatto parte dell’ultima formazione del leggendario Beaux Arts Trio insieme a Daniel Hope e Menahem Pressler.

In campo discografico, Antonio Meneses ha effettuato due registrazioni di grande successo per Deutsche Grammophon con Herbert von Karajan e i Berliner Philharmoniker: il Doppio Concerto per violino e violoncello di Brahms con Anne-Sophie Mutter e il Don Chisciotte di Richard Strauss. Ha poi registrato le opere complete per violoncello di Villa-Lobos (Auvidis France e Bis), David Popper e C.P.E. Bach (Pan Records).

Le sue registrazioni più recenti includono le sei Suite per violoncello solo di Bach, le opere complete per violoncello e pianoforte di Schubert, Schumann e Mendelssohn eseguite insieme a Gérard Wyss al pianoforte e le opere complete per violoncello e pianoforte di Beethoven insieme a Menahem Pressler. Inoltre Antonio Meneses ha registrato i Concerti per violoncello e il Concertino di Clovis Pereira con la Royal Northern Sinfonia (AVIE Records).

Il suo primo CD in duo con Maria Joao Pires per DGG è stato pubblicato nel 2013.

Il CD contenente i Concerti per violoncello di Elgar e Gál, eseguiti con la Royal Northern Sinfonia e Claudio Cruz, ha ricevuto una nomination ai Grammy Award nella categoria ‘Miglior Strumento solista classico’. Con lo stesso ensemble e con lo stesso direttore, nel gennaio 2017 Antonio Meneses ha registrato il Concerto di Schumann, il Concerto di Volkmann e le Variazioni Rococò di Tchaikovsky (sempre per AVIE).

Eventi di rilievo recenti hanno incluso esibizioni con la BBC Symphony Orchestra e Maxim Vengerov al Barbican Centre, apparizioni ai Festival di Aldeburgo ed Edinburgo, recital alla Wigmore Hall e tour di concerti con Maria João Pires, per menzionarne alcuni.

Nella stagione 2016/17 Antonio Meneses si esibisce con l’Orchestra Sinfonica del Quebec, l’Orchestra della Fondazione Gulbenkian a Lisbona e in Sud America ed è inviato per concerti, recital e masterclass dalla Cello Biennal di Amsterdam. Collabora inoltre con diverse orchestre polacche.

In aggiunta agli appuntamenti concertistici, Antonio Meneses tiene regolarmente delle masterclass in Europa (Madrid – Escuela Superior de Música Reina Sofia; Siena – Accademia Musicale Chigiana; Cremona), in America e Giappone.

Inoltre, dal 2008 insegna presso il Conservatorio di Berna.


Discografia

  • Dvorak

    Antonin Dvorak: Concerto for Cello and Orchestra

    Antonio Meneses,
    Moscow Philharmonic Orchestra, Dmitri Kitayenko, conductor

    Melodia, 1983
  • Brahms

    ohannes Brahms: Concerto ür Violine, Violoncello und Orchester a-moll, Op. 102

    Antonio Meneses, Anne-Sophie Mutter (violin),
    Berliner Philharmoniker, Herbert von Karajan, conductor

    Uni/Deutsche Grammophon, 1983
  • Strauss

    Richard Strauss: Don Quixote OP. 35

    Antonio Meneses,
    Berliner Philharmoniker, Herbert von Karajan, conductor

    Deutsche Grammophon, 1987
  • d'Albert

    Eugène d'Albert: Cello Concertos

    Antonio Meneses,
    Basler Sinfonie-Orchester, Ronald Zollman, conductor

    Pan Classics, 1993
  • Bach

    J.S. Bach: 6 Suites for Unaccompanied Cello

    Antonio Meneses

    Philips – PHCP, 1993
  • Popper
    David Popper: "Antonio Meneses plays David Popper"
    Antonio Meneses,
    Basler Sinfonie-Orchester, Ronald Zollman, conductor
    Pan Classics (Germany), 1995
  • Graziani

    Carlo Graziani: Six Sonatas for violoncello and basso continuo, Op.3

    Antonio Meneses, Rosana Lanzelotte, Gustavo Tavares

    Sanctus Recordings, 1995
  • C.P.E. Bach

    Carl Philipp Emanuel Bach: Cello Concertos

    Antonio Meneses,
    Münchener Kammerorchester

    Pan Classics, 1998
  • Ghedini

    Giorgio Federico Ghedini: Cello Concertos

    Werner Thomas-Mifune (cello),
    Antonio Meneses (cello),
    Hans Stadlmair, Georg Schmohe (conductors)

    Koch Schwann, 1999
  • Villa-Lobos

    Heitor Villa-Lobos: Conciertos para Violonchello y Orquesta Nos. 1 & 2;
    Fantasis para Chello y Orquestra

    Antonio Meneses,
    Orquestra Sinfonica de Galicia, Victor Pablo Perez, conductor

    Valois-Auvidis (France), 1999
  • Villa-Lobos
    Heitor Villa-Lobos: Obras para violoncello e piano

    Antonio Meneses,

    Cristina Ortiz (piano)

    Brazilian Minister of Culture, 2002
  • AA.VV.
    Cellissimo: Encores for Cello and Piano
    Antonio Meneses,
    Gérard Wyss (piano)
    Pan Classic, 2002
  • AA.VV.
    Masters of the Cello
    M. Gendron, P. Casals, P. Fournier, M. Rostropovich, A. Meneses, et al.
    Universal, 2003
  • Schubert

    Schubert: Arpreggione / Brahms: Sonata No.1

    Antonio Meneses,
    Gilberto Tinetti (piano)

    Concerto, 2004
  • J.S. Bach

    J.S. Bach: Six Suites for Unaccompanied Cello

    Antonio Meneses

    AVIE, 2004

  • Villa-Lobos

    L'œuvre pour violoncelle et piano d'Heitor Villa-Lobos

    Antonio Meneses,
    Cristina Ortiz (piano)

    INTRA, 2006
  • Schumann, Schubert

    Schumann and Schubert

    Antonio Meneses,
    Gérard Wyss (piano)

    AVIE, 2006
  • Villa-Lobos
    Heitor Villa-Lobos:
    Bachianas Brasileiras 1, 4, 5 & 6
    Antonio Meneses,
    Cellists of São Paulo Symphony Orchestra,
    Roberto Minczuk, conductor,
    Donna Brown, Soprano
    BIS, 2007
  • Mendelssohn

    Mendelssohn: Music for Cello and Piano

    Antonio Meneses,
    Gérard Wyss (piano)

    AVIE, 2007
  • Brahms

    Brahms: Concerto for Violin and Cello, Op. 102

    Antonio Meneses, Thomas Zehetmair (violin); WDR Sinfonie Orchester Köln, Kurt Sanderling, conductor

    Profil - G Haenssler, 2007
  • Beethoven

    Beethoven: Complete Works For Piano And Cello (2CD)

    Antonio Meneses,
    Menahem Pressler (piano)

    AVIE, 2008
  • AA.VV.

    Soirées Internationales
    Works by Villa-Lobos, Camargo Guarnieri, Boulanger and Martinù

    Antonio Meneses,
    Celina Szrvinsk (piano)

    AVIE, 2008
  • AA.VV.

    Suites Brasileiras

    Independente, 2009
  • Haydn,Pereira

    Haydn Cello Concertos/Pereira Concertino

    Antonio Meneses, Northern Sinfonia

    AVIE, 2010
  • Dvorák,Bruch
    Dvorák / Bruch - Concertos para Violoncelo e Orquestra / Violino e Orquestra
    Orquestra Sinfônica do Estado de São Paulo, John Neschling, conductor; Antonio Meneses - violoncelo; Cláudio Cruz - violino
    Biscoito Clássico, 2010
  • Elgar,Gá
    Elgar/Gál - Cello Concertos
    Antonio Meneses, Northern Sinfonia, Claudio Cruz, conductor
    AVIE, 2012
  • Schubert,Brahms Mendelssohn,Bach

    The Wigmore Hall Recital

    Antonio Meneses, cello; Maria João Pires, piano

    Universal Japan, 2013
  • Fabian Müller

    Eiger, Konzert für Orchester, Dialogues Cellestes

    Antonio Meneses, cello; Pi-Chin Chien, cello
    Royal Philharmonic Orchestra
    Claude Villaret, conductor

    Ars Production, 2013
  • Cassadó, Kodály

    Works by

    Antonio Meneses, cello Claudio Cruz, violin

    AVIE, 2015
  • AA. VV.

    Berg, Webern & Schönberg: Chamber Music

    Belcea Quartet
    Nicolas Bone, Viola
    Antonio Meneses, Cello

    Alpha Music, 2015
  • AA. VV.

    Capriccioso
    Works of Duport, Piatti and Popper

    Antonio Meneses, cello

    AVIE, 2015

Press

  • Meneses, virtuoso del violoncello strega lo Sperimentale

    Fabio Brisighelli, Corriere Adriatico, 19 febbraio 2017

  • [...] Onestamente non conosco nessun altro violoncellista contemporaneo in grado di trasmettere una sonorità altrettanto appagante. Sembra provenire da qualche imprecisato antro nelle profondità dell’esperienza umana [...] Francamente, non ci si stanca mai della musica interpretata da Antonio Meneses [...]

    Patrick Rucker, International Record Review, febbraio 2014

  • Antonio Meneses caratterizza ogni scena con la complicità di una direzione lungimirante che guida sapientemente l’accompagnamento nei passaggi ad libitum. Raramente un solista ha la capacità di fondersi e allo stesso tempo distinguersi con la stessa abilità.[…]

    www.resmusica.com

Lorenzo Baldrighi Artists Management SRL Unipersonale - Piazza Gnecchi Ruscone, 2 - 23879 Verderio (LC) - Italia
ph +39.039.9281416 - fx +39.039.9281424 - mail info@baldrighi.com P.IVA 03297510137 - Cookie policy - Privacy policy