Ryan McAdams

Direttori d'orchestra

Biografia

Ryan McAdams si sta velocemente affermando quale uno dei direttori più versatili ed interessanti della sua generazione. Ugualmente apprezzato come direttore sinfonico, operistico o di musica contemporanea, ha debuttato in Europa nel febbraio 2010, con l’Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, dove è poi tornato altre tre volte negli ultimi anni. Ha debuttato nell’Europa dell’Est a Dubrovnik, insieme alla Academy of St. Martin in the Fields, Julian Rachlin e Mischa Maisky, nel settembre 2010. Il suo debutto con la Israel Philharmonic Orchestra, in sostituzione di Raphael Frühbeck de Burgos, è stato descritto come “straordinario”, “grandioso” e “immensamente drammatico” dal Jerusalem Post; una registrazione dal vivo del concerto è stata pubblicata per la casa discografica Helicon Classics.

Da allora, Ryan McAdams è tornato due volte alla Israel Philharmonic Orchestra, per concerti con la violoncellista Alisa Weilerstein e per i Carmina Burana di Orff.

Studente del ‘Fulbright Programme’, Ryan McAdams aveva in precedenza collaborato come Direttore Apprendista della Royal Stockholm Philharmonic, assistendo il Direttore Principale Alan Gilbert. E’ stato il primo in assoluto a ricevere il Sir Georg Solti Emerging Conductor Award.

I suoi progetti per la stagione 2018-19 prevedono nuove produzioni di Carmen con il Maggio Musicale a Firenze e il Teatro dell'Opera di Roma, la prima mondiale dell'opera ‘Il secondo violinista’ di Donnacha Dennehy con la Irish National Opera a Dublino, Madama Butterfly con Lyric Opera di Kansas City, concerti con la Phoenix Symphony, la Borusan Istanbul Philharmonic Orchestra, la Filarmonica di Stato di Mosca, la Louisiana Philharmonic, un tour della Toscana con l'Orchestra della Toscana e apparizioni con la National Symphony, Wordless Music Orchestra e Crash Ensemble.

Recenti progetti di rilievo hanno incluso un tour in Sud Italia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Carmen con il Teatro Regio di Torino in Piazza San Carlo per un pubblico di 25.000 persone, una nuova produzione di Le nozze di Figaro con la Lyric Opera di Kansas City, Il Barbiere di Siviglia con il Teatro dell’Opera di St. Louis, concerti in abbonamento con la Sinfonica di Santa Fe, la Sinfonica di Vancouver, Don Giovanni con la Venture Opera di New York, una collaborazione con Lincoln Center Jazz e la Sinfonica di Phoenix.

Ryan McAdams è apparso con la Filarmonica di Israele, la Sinfonica di Vancouver, la Sinfonica di Santa Fe, la Louisville Orchestra, l'Academy of St. Martin in the Fields, la Los Angeles Philharmonic, l’Orchestra di Chambre de Geneve, la Juilliard Opera Center, Westchester Philharmonic, la New York City Opera, Talea Ensemble, New York City Ballet, Sinfonica Nazionale della RAI, Indianapolis Symphony, Tanglewood Music Festival, Aspen Music Festival e la Juilliard FOCUS! Festival, tra le altre.

Grande sostenitore della musica contemporanea, Ryan McAdams è stato il direttore d'orchestra per la 103a celebrazione della nascita di Elliott Carter al 92Y con Fred Sherry e Nicholas Phan - un concerto che è stato menzionato come uno dei migliori eventi di musica classica del 2011 da Anthony Tommasini/New York Times.

Recenti progetti di musica contemporanea includono molteplici esibizioni al New Music Dublin Festival con la RTE Concert Orchestra e il Crash Ensemble, la prima esecuzione della nuova opera ‘Dawe Cracked’ di Jonathan Orlando alla Juilliard School e la prima esecuzione mondiale di The Disintegration Loops di William Basinski con la Wordless Music Orchestra al Tempio di Dendur nel Metropolitan Museum per il 10 ° anniversario dell'11 settembre - un concerto trasmesso in tutto il mondo dalla National Public Radio. Ryan McAdams ha tenuto la prima esecuzione mondiale di più di trenta opere per la serie Juilliard Composers Concert e il New York City Ballet e ha lavorato come Assistant Conductor per la premiere americana e la registrazione della ‘Doctor Atomic Symphony ‘di John Adams con la St. Louis Symphony.

Nel 2005 e nel 2006, ha frequentato il Festival Musicale di Aspen come direttore d'orchestra, studiando con David Zinman. Nominato sia dal Maestro Zinman sia da Glimmerglass Opera, è diventato il primo destinatario del Glimmerglass-Aspen Prize per la categoria Direzione d’Opera. Nel 2007 è stato invitato da Lorin Maazel a creare il posto di Apprentice Conductor per la Chateauville Foundation presso la tenuta Maazel in Virginia, assistendo il Maestro Maazel in una produzione di Britten's The Rape of Lucretia.

Nel 2009, su invito di James Levine e del Tanglewood Festival, è stato uno dei Conducting Fellows di Tanglewood. È stato invitato a tornare a Tanglewood per dirigere l'Orchestra BUTI nell'estate del 2013. Nel 2008, ha lavorato come Assistant Conductor dell'Aspen Music Festival.

Ryan McAdams è stato Direttore Musicale della New York Youth Symphony dal 2007 al 2012, vincendo numerosi Premi ASCAP (American Society of Composers, Authors and Publishers) per le sue programmazioni innovative e ottenendo un grande successo di critica.

Discografia

  • J. Zorn

    What Thou Wilt

    Tzadik Records, 2010
  • Rimsky-Korsakov, Rodrigo

    Rimsky-Korsakov, Scheherazade

    Rodrigo, Concierto de Aranjuez

    Helicon Classics, 2013

Press

  • […] una stella nascente nel firmamento della direzione d’orchestra […]

    The Cleveland Plain Dealer

Lorenzo Baldrighi Artists Management SRL Unipersonale - Piazza Gnecchi Ruscone, 2 - 23879 Verderio (LC) - Italia
ph +39.039.9281416 - fx +39.039.9281424 - mail info@baldrighi.com P.IVA 03297510137 - Cookie policy - Privacy policy